Si avvicina la primavera, e per chi vuole trascorrere una breve vacanza il lago di Garda è sicuramente una delle alternative più invitanti. In pochi chilometri quadrati potrete trovare una serie di paesaggi e di località affacciate direttamente sulle sponde del lago o in collina. Inoltre, il micro clima che caratterizza questo territorio lo rende ideale in ogni momento dell’anno.

Questo micro clima, che influenza direttamente le coltivazioni e i prodotti tipici di questa zona d’Italia ha dato vita a una serie di prelibatezze gastronomiche note e apprezzate in tutto il mondo. Gli ulivi, le viti e gli agrumeti locali, sono parte fondamentale anche di chi vuole trascorrere una vacanza in spa, poiché i frutti coltivati sulle sponde del Lago di Garda sono spesso utilizzati nei trattamenti.

Meta turistica che ogni anno accoglie milioni di turisti, ha nelle località di Malcesine, Lazise e Sirmione le sue punte di diamante. Questi piccoli borghi, con i loro centri storici che si sviluppano intorno ai loro relativi castelli sono dei piccoli gioielli dove passeggiare in tranquillità mentre si ammira il lago di Garda e il paesaggio che si sviluppa lungo le sue coste.

Malcesine


Con il suo svettante Castello Scaligero, è sicuramente una delle località più note del lago di Garda. Località sognante durante la stagione invernale, ma che diventa meta turistica ambita da tutta Europa nel periodo estivo. La funivia, che in pochi minuti vi porta sulla cima del Monte Baldo è un’altra delle tante attrattive di Malcesine. Da pochi anni, sta diventando una delle mete preferite in Italia per chi vuole praticare il Nordic Walking.

Lazise


Piccolo paese della costa veronese del lago di Garda, vi accoglie con il suo magnifico e ben conservato castello. Le alte mura, cingono tutto il centro storico fino a lambire le placide acque del Benaco. Per gli appassionati delle passeggiate, il lungo lago che parte dal centro cittadino vi permette di raggiungere il vicino centro di Bardolino.

Sirmione


L’ultimo borgo di cui vogliamo parlarvi si trova nella parte meridionale del lago di Garda. È famoso fin dai tempi dei romani per essere un ottimo centro termale. Il suo centro storico, sorge su una penisola che si allunga nelle acque del lago. Al termine di questa piccola penisola è possibile visitare le grotte di Catullo, i resti di una antica villa romana che si pensa furono di proprietà della famiglia del sommo poeta. Da alcuni suoi scritti, si è sicuri del fatto che avesse una residenza in zona; ma non si è certi della sua ubicazione. Vista la posizione panoramica, questa villa potrebbe sicuramente essere stato il luogo ideale dove trascorrere delle giornata a contemplare il lago aspettando l’ispirazione.

Le proposte per trascorrere una vacanza in spa rilassante sul lago di Garda sono davvero molte, non avete che l’imbarazzo della scelta. Inoltre, per chi si vuole avventurare alla scoperta dei vari borghi che si trovano sulle rive di questo lago è possibile usufruire del servizio pubblico di navigazione. I battelli raggiungono tutte le località ogni giorno.

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

 
Top
Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze, Solaci 2008 e i suoi partner utilizzano cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti al loro impiego in conformita' alla nostra Cookie Policy. More details…